Company Logo
Una partita di scacchi passa attraverso tre fasi: la prima, quando sperate di essere in vantaggio, la seconda, quando siete certi di avere un vantaggio, e la terza... quando vi rendete conto che state inesorabilmente perdendo la partita! (Savielly Tartakower)

Bacheca

 

 

 mark news

Torneo Rapid (Fine Anno)

Sabato 17 Dicembre

 

 mark news 

Iscrizione 2023

Modulo Iscrizione

  

youtube

Canale Scacchi Thiene

 

 ultimo agg. 27/11/2022 ore 10:00

 

Angolo dell'Analisi

Tornei

 

on Chess

Spartacus 2022

Classifica Generale

concluso

(La Classifica)

 

on Chess

Spartacus

26/11/2022

concluso

(La Classifica)

 

on Chess

Spartacus

05/11/2022

concluso

(La Classifica)

 

on Chess

Spartacus

01/10/2022

concluso

(La Classifica)

 

 

 

Tornei 2022

Tornei 2021

Tornei 2020

Tornei 2019

Tornei 2018

Tornei 2017

Tornei 2016

 

 

 

220px-Chess piece - White queen

<Corso Base>

 

La Regina (Queen in inglese) o Donna con la D maiuscola è senz'altro il pezzo più forte tra tutti. E' valutato 9 in un punteggio da 1 a 10!
La sua forza di gioco è pari a quella di due Torri (4,5 punti ciascuna) a quella di tre pezzi leggeri (3 punti ciascuno).

 

Ha un raggio d'azione molto ampio in quanto può muovere sia come un Alfiere che come una Torre coprendo così 27 caselle se posta al centro.

 regina 01 regina 02 

 

Come muove

  • Muove come un Alfiere o come una Torre. Non può saltare.
  • Mangia i pezzi avversari sulla sua direttrice.


Note:

Il principiante tende a muoverla in apertura, ma è bene aspettare per decidere con cura dove sposter un pezzo così forte.


In Italia è chiamata Donna per avere un iniziale diversa nella notazione algebrica. Infatti il Re ha prefisso R e quindi la Regina non può avere lo stesso prefisso!



Puzzle del Giorno


I Migliori 10

2700chess.com per maggiori dettagli

Albo D'oro (Sociale Thiene)

 

2022 Le Van Alessandro

2019 Fantin Tiziano

2018 Grotto Gianluca

2017 Fantin Tiziano

2016 Manfrin Mirko

2015 Benacchio Massimo

2014 Fantin Tiziano


Content  By Gianluca Grotto