Company Logo
Una partita di scacchi passa attraverso tre fasi: la prima, quando sperate di essere in vantaggio, la seconda, quando siete certi di avere un vantaggio, e la terza... quando vi rendete conto che state inesorabilmente perdendo la partita! (Savielly Tartakower)

Bacheca

 

 mark news

Merlussen Oil 2018

Lugo

da Lunedì 8 Ottobre

(regolamento)

 

mark news

Torneo Sociale

Thiene

dal 08/09/2018

ore 15.00

(regolamento)

 

youtube

Canale Scacchi Thiene

 

 ultimo agg. 09/10 ore 09:00

 

Angolo dell'Analisi

Tornei

 

 mark news

Merlussen Oil 2018

in corso

(classifica)

 

on Chess

Torneo Sociale

09/2018 

in corso

(classifica)

 

on Chess

Ampelio 2018

in corso

(La Classifica)

 

 on Chess

4° Torneo Rapid Play

17/03/2018 Carrefour Thiene

concluso

 (Le classifiche: Open - A)

 

on Chess

Rapid GP2 2018

03/03/2018 Thiene

concluso

(La Classifica)

 

on Chess

Torneo città di Marostica

concluso

(La Classifica)

 

on Chess

Rapid GP1 2018

20/01/2018 Thiene

concluso

(La Classifica)

 

 

Tornei 2018

Tornei 2017

Tornei 2016

 

terrible

Dopo delle partite magistrali, veniamo a scontri più terreni tra neofiti delle 64 caselle, ma non meno agguerriti. Mi manda la sua partita Carlo per esaminarla assieme.

 

Mandatemi un file pgn! ma arriva sempre qualcosa d'altro perciò questa volta ho messo alcuni miei commenti super partes. Si può imparare da tutti ed anche in questa partita possiamo trovare degli spunti, quello che mancano sono i piani di gioco. Tutto è lasciato un po' al momento.

 

Si tratta di una apertura scandinava, in cui il Bianco apre timidamente consentendo al Nero di pareggiare il gioco facilmente. Dato che la battuta è del Bianco è un peccato sprecarla, ma vi lascio alla partita.

 

Commenti  

0 #7 Alberto Talpo 2017-11-29 11:21
Citazione Andrea M.:
Ho dato un'occhiata al finale e l'analisi di Alberto che dice il bianco avrebbe dovuto giocare: 40.c4! h5 41.Rf4 Re6 42.Rg5 Rf7 è corretta però la continuazione giusta sarebbe poi stata 43.Rh6 vincendo facilmente.
Poi si 50.Rh6 è perdente, ma 51. ...Rf5?? consegna la partita al bianco che però non ne approfitta, se avesse giocato 52. Rg7 invece di Rh6?? sarebbe stato lui ad arrivare per primo sui pedoni di donna.
E' verissimo, ma in quel momento non avevo la giusta concentrazione per capire cosa stava succedendo. Forse avrei dovuto prendermi ancora un po' di tempo in più per pensare...
Citazione
0 #6 Andrea M. 2017-11-28 20:30
Ho dato un'occhiata al finale e l'analisi di Alberto che dice il bianco avrebbe dovuto giocare: 40.c4! h5 41.Rf4 Re6 42.Rg5 Rf7 è corretta però la continuazione giusta sarebbe poi stata 43.Rh6 vincendo facilmente.
Poi si 50.Rh6 è perdente, ma 51. ...Rf5?? consegna la partita al bianco che però non ne approfitta, se avesse giocato 52. Rg7 invece di Rh6?? sarebbe stato lui ad arrivare per primo sui pedoni di donna.
Citazione
+1 #5 Gianluca G 2017-11-28 07:59
anche 30. Dg4 ed in effetti il Bianco avrebbe mantenuto l'iniziativa nel finale.
Citazione
+1 #4 Antonio Clavello 2017-11-27 21:32
Ciao ragazzi sono d'accordo con voi partita equilibrata senza forzature da ambo le parti, ma secondo me il bianco poteva creare un po di scompiglio alla 28°mossa, invece di De2 si poteva giocare Ah6! minacciando matto con Dd8.L'unica difesa efficace(che ho trovato io), è 28..Ad6,29.Dd4!, 29..f6, e qui il bianco può fare 30.c4! oppure 30.g3 per evitare di prendere matto a sua volta.
Non so se riusciva a vincere ma sicuramente 28.Ah6 avrebbe portato un po di pepe alla partita! ;-)
Citazione
0 #3 karl87 2017-11-27 17:16
cè stata poca iniziativa da parte nostra , poi nei finali bisogna conoscerli e non sono mai facili da affrontare , al tuo posto avrei tenuto l' opposizione prendendo un pareggio che ti stavo per chiedere! ! bella partita ! grazie anche da parte mia per averla pubblicata !
Citazione
+1 #2 Gianluca G 2017-11-27 10:50
In effetti la partita è sempre stata in equilibrio
Citazione
+2 #1 Alberto Talpo 2017-11-27 10:46
Con quell'errore alla cinquantesima mossa il bianco ha letteralmente buttato via la partita affidandosi a illusioni, quando invece avrebbe dovuto accontentarsi di una patta. La colpa del bianco a mio avviso non va attribuita tanto allo stile difensivo e rinunciatario, quanto più semplicemente a quell'errore fatale alla mossa numero 50. Altre annotazioni: alla mossa numero 39 il nero avrebbe dovuto giocare: 39. ...b5 40.b4 axb4 41.axb4 g5 42.Rf5 Rd5 43.Rg6 Rc4 44.Rxh6, con prospettive di patta. Alla mossa numero 40 invece, il bianco avrebbe dovuto giocare: 40.c4! h5 41.Rf4 Re6 42.Rg5 Rf7 43.Rf4 a4 44.bxa4 Re6, con lieve vantaggio del bianco. La partita era nel suo complesso molto equilibrata, vi ringrazio per aver accettato di pubblicarla.
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna



Puzzle del Giorno


I Migliori 10

2700chess.com per maggiori dettagli

 

 


Content  By Gianluca Grotto