Company Logo
Una partita di scacchi passa attraverso tre fasi: la prima, quando sperate di essere in vantaggio, la seconda, quando siete certi di avere un vantaggio, e la terza... quando vi rendete conto che state inesorabilmente perdendo la partita! (Savielly Tartakower)

Bacheca

 

 mark news

Corso Scacchi base

Circolo Thiene

dal 9 Febbraio ore 15:00

(brochure)

 

 mark news

GranPrix Rapid

"Spartacus"

Circolo Thiene

ogni ultimo sabato del mese

6 partite da 12'30'' 

premiazione a fine anno!

 

youtube

Canale Scacchi Thiene

 

 ultimo agg. 13/01 ore 09:45

 

Angolo dell'Analisi

Tornei

 

on Chess

Ampelio 2019

in corso

(La Classifica)

 

 

Tornei 2018

Tornei 2017

Tornei 2016

 

 

Davide a Olbia

 

Si è svolto la settimana scorsa ad Olbia, il campionato Italiano di Scacchi Under 16. Tra i ragazzi del nostro circolo hanno partecipato Davide e Stefano Sella, e Mattia Pasin. Si tratta della manifestazione scacchistica giovanile più importante dell'anno, con i più forti giovani scacchisti Italiani. Ma vi lascio al resoconto di Davide.

 

 

I 3 MOSCHETTIERI

 

Anche quest’anno noi tre baldi giovani Davide, Stefano e Mattia ci siamo cimentati nel tanto atteso campionato nazionale di scacchi U16 svoltosi a Olbia in Sardegna.

 

Siamo partiti con le spade sguainate pronti a sbaragliare tutti.

 

Ma c’è da fare una premessa: due di noi moschettieri sono un po' fuori allenamento; Stefano è reduce dagli esami di terza media e io da due settimane di animatore ai centri estivi ad insegnare qualcosa sugli scacchi ai bambini.

 

L’unico che si è veramente impegnato per questa competizione è stato Mattia, che quest’anno non si è perso un solo torneo.

 

Appena arrivati ad Olbia una ventata di aria calda e il sole cocente ci ha stesi.

 

Solo dopo un giorno di piscina, mare e dopo aver incontrato i nostri amici di Montebelluna abbiamo ritrovato l’energia e lo spirito combattivo di partenza.

 

Le partite sono state 9 e agguerritissime.

 

Ad uscire per ultimo sono stato sempre io, mentre Mattia con quattro fendenti riusciva ad abbattere il suo avversario senza pietà, addirittura in 15 minuti.

 

A metà torneo siamo stati colpiti da alcune avversità, per cominciare qualche dolorino di pancia (non si sa se dal cibo, dal clima dall’acqua o dall’aria condizionata), Mattia lamentava laringite e febbre a 38°C per un giorno, Stefano invece due giorni dopo con 38,6°C e un terribile mal di gola.

 

Ma nonostante il dolore e la stanchezza e la febbre abbiamo continuato a duellare fino alla fine.

 

Stefano il più sventurato ma anche il più intrepido termina con 3,5 pti.

 

Io con 5 ma speravo di fare meglio.

 

E il grande Mattia con 7 vittorie si posiziona meritatamente al sesto posto assoluto U10 e probabilmente con passaggio di categoria a terza nazionale.

 

Si porta a casa come trofeo un bel pedone intagliato nel legno anche se lui avrebbe preferito il cavallo.

 

Ebbri non solo di gioia sono i genitori di Mattia che ad ogni vittoria del figlio festeggiavano con un bel bicchiere di birra.

 

Come sempre una bella esperienza di sport, gioco e di sana competizione.

 

 

Davide Sella

 

Sito ufficiale delle manifestazione.

 



Puzzle del Giorno


I Migliori 10

2700chess.com per maggiori dettagli

Albo D'oro (Sociale Thiene)

 

 

2018 Grotto Gianluca

2017 Fantin Tiziano

2016 Manfrin Mirko

2015 Benacchio Massimo

2014 Fantin Tiziano


Content  By Gianluca Grotto